Prezzo:
su richiesta

Descrizione

Per ulteriori informazioni

fai una domanda

L’aspiratore con flacone di raccolta FTA-1 è progettato per l’aspirazione/rimozione delle quantità residue di alcol/tampone dalle pareti delle microprovette durante la purificazione del DNA/RNA e altre tecniche di riprecipitazione di macromolecole.

Il dispositivo può essere utilizzato anche per le operazioni di routine di lavaggio delle cellule dal mezzo di coltura e di risospensione in tampone. Il principio di funzionamento dell’aspiratore si basa sulla creazione di una depressione nel flacone di raccolta utilizzando il microcompressore integrato. La punta aspiratrice è collegata al flacone di raccolta mediante un tubicino di polietilene. Il liquido viene rimosso dalla microprovetta quando la punta aspiratrice entra in contatto con la superficie della soluzione. Sul lato destro dell’aspiratore FTA-1 è presente un pratico sistema di supporto-sistemazione delle provette; esso accoglie due provette (ad es., per la soluzione di acido cloridrico e per il distillato) necessarie per lavare e riporre la punta aspiratrice, in modo che possa essere riutilizzata.

Un filtro microbiologico ad aspirazione elimina il rischio di contaminazione con batteri, virus e particelle infette, provenienti dal flacone di raccolta. Il filtro microbiologico ad aspirazione è idrofobo: con un’efficienza fino al 99,9%, trattiene le particelle di diametro superiore a 0,027 µm, che sono più piccole degli agenti dell’epatite A, B e C.

Specifiche

Vuoto -500 mbar
Volume del flacone di raccolta 1 l
Dimensioni con il flacone di raccolta (L×P×H) 160 x 210 x 340 mm
Peso con il flacone di raccolta 1.7 kg
Corrente di ingresso/Consumo energetico 12 V, 300 mA / 3.6 W
Alimentatore esterno Ingresso CA 100–240 V; 50/60 Hz; uscita CC 12 V

Invia richiesta a Biosan

Nota: la risposta alla richiesta verrà fornita in inglese.
Società Società